effetto boomerang

Pubblicato il Pubblicato in Abbondanza, Meditazione, Pranic Healing

Effetto Boomerang
“Effetto Boomerang” è chiamato, ai giorni nostri,
quello che uno studioso di esoterismo chiamerebbe Effetto Karmico.
In realtà, lo si chiami come si voglia, la sostanza non cambia.
Sta di fatto che quando, ad esempio, ci si trova in compagnia di qualcuno e si inizia a parlare di qualcun altro, magari snocciolando una lunga fila di considerazioni negative, per quanto veritiere possano essere le nostre asserzioni in quel momento, accadono delle cose che nella maggior parte dei casi sinceramente non vorremmo mai che accadessero, a saperlo !
Entrando più nello specifico, dobbiamo divenire consapevoli che, quando parliamo di qualcuno oppure lo stiamo anche semplicemente pensando distrattamente, noi stiamo inconsciamente creando un campo vibrazionale che investe direttamente quella persona interessata e questo campo creerà una "Forma Pensiero" positiva o negativa, con cui chiunque successivamente – nel momento in cui pensi o parli di quella data persona – entrerà in contatto in modo costruttivo o distruttivo.

Che vuol dire?

In altri termini la maggior parte delle persone tende a porre in essere un meccanismo automatico ed inconscio che porta a dare un giudizio a prima vista su chi gli sta di fronte e, in questo processo, entrano in gioco ed esercitano una influenza anche le “Forme Pensiero” che la nostra vittima, in chiave positiva o negativa, si porta attaccate addosso. Nel caso in cui si tratta di considerazioni negative la questione è particolarmente grave e spiacevole, al di là di quanto si possa immaginare, perché esse “rimbalzano” come un boomerang, ossia tornano indietro al soggetto che le ha emesse.
È un dato di fatto di cui purtroppo pochi si rendono conto.
Possiamo fare qualcosa per evitare di essere vittime e artefici di questo fastidioso meccanismo? Si!
Il modo più semplice per non essere vittima di considerazioni negative che ci rimbalzano addosso come un boomerang è NON CONSIDERARE NEGATIVAMENTE L'ALTRO! Né con la parola e neanche con il pensiero !
Un modo un po’ più evoluto per restare immune da questa catena di ripercussioni negative è SCOPRIRE COSA HA DI POSITIVO L'ALTRO, e FOCALIZZARE costantemente il nostro giudizio su questa qualità.
Un modo - ancora più evoluto - per ovviare al giudizio negativo altrui e creare una buona influenza positiva e attrattiva nell'attenzione dell'atro verso di noi è BENEDIRLO.
Questa tecnica viene esplicata in tutti i suoi aspetti ed approfondita nel Corso Base di Pranic Healing e si attua con la pratica della Meditazione sui Cuori Gemelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *